CANARINI F.P.L. - Razze Leggere 

CIUFFATO TEDESCO

Ciuffato tedesco
Questa Razza ha origini piuttosto antiche, all’inizio del diciottesimo secolo in Germania veniva già allevato.
E’ pensabile che il ciuffo sia stato importato dalla Gran Bretagna e immesso poi sui Canarini Harzer Roller.
La vera cultura, tesa alla selezione di questa Razza, e quindi al riconoscimento stesso, è iniziata in Germania nel dopo guerra, verso gli anni cinquanta. Il riconoscimento da parte della D.K.B. , Federazione Tedesca, è stato ottenuto tramite la Kommission Technische nell’anno 1963.
Il Ciuffato Tedesco è una Razza che lascia non poche perplessità, in quanto, a parte il ciuffo, tutto il suo standard è uguale a quello del Canarino di Colore.
Sia la Germania e successivamente la C.O.M., nel riconoscimento di questa Razza, si sono attenute solo alla varietà ciuffata, ben sapendo che per ottenere dei buoni ciuffati e per non incorrere in anomalie genetiche, l’accoppiamento deve essere fatto con i testa liscia.
In conclusione, forse, questa Razza dovrebbe essere giudicata dai giudici dei Canarini di Colore e non quelli di Forma e Posizione Lisci.
A parte questo preambolo, è giusto andare oltre, e illustrare tutte quelle voci del considerando che determinano questa Razza.
Il ciuffo, al contrario di tutti i ciuffi esistenti nei canarini, deve avere una forma ovale, adatta alla testa del canarino stesso, quindi bene aderente in ogni parte, in particolare sulla nuca, deve nascere da un piccolo punto centrale, deve lasciare gli occhi completamente scoperti e deve appena adagiarsi sulla ranfoteca superiore (becco).
Nei soggetti lipocromici il ciuffo può essere chiaro, screziato o scuro, è però importante che la screziatura o la parte scura del ciuffo non scenda sulla nuca pena la non giudicabilità del soggetto in quanto pezzato.
Per il colore, come già detto, sono ammessi tutti i tipi, varietà e categorie esistenti nei Canarini di Colore.
Quindi lipocromici, melaninici, intensi, brinati e mosaico. Nei soggetti lipocromici, oltre all’uniformità del colore, non sono ammesse tracce melaniniche neppure sulle zampe e sul becco, pena squalifica. Nei soggetti melaninici, anche il ciuffo deve essere melaninico e, oltre all’uniformità del colore, dove prevista, è obbligatoria l’ossidazione del becco e delle zampe, causa di penalizzazione qualora deficitassero. In questi soggetti anche unghie lipocromiche o altre piccole pezzature, sempre lipocromiche, sono oggetto di squalifica.
La forma del corpo è uguale a quella del Canarino di Colore, quindi potenza, eleganza e bellezza.
Il piumaggio deve essere aderente in ogni parte del corpo, serico e brillante.
La taglia, uguale a quella del Canarino di Colore dai 13,50 ai 14 cm.
Come per il Lizard e per i Canarini di Colore il giudizio deve essere fatto con luce naturale.
La gabbia da esposizione può essere chiusa o aperta.
E’ un canarino di taglia leggera.

Gabbia Rheinlander
Gabbia da esposizione per il Ciuffato Tedesco
SCHEDA GIUDIZIO
CIUFFATO TEDESCOPunti
Ciuffo 20
Colore 20
Forma 15
Piumaggio 15
Taglia 10
Portamento 10
Condizioni generali 10
Totale Punti 100


Copyright © 1999-2011 by A.O.M. - All rights reserved.
Nessuna parte delle informazioni e delle immagini contenute in questo sito WEB può essere usata, copiata, fotocopiata, riprodotta, tradotta in qualsiasi altra lingua o formato, fornita o comunque resa disponibile ad altre persone senza il consenso scritto del Consiglio Direttivo A.O.M.
Designer: Angelo Fumagalli